La nostra storia

Il nostro brand CHEEKY PAY ha un’esperienza trentennale nel settore beachwear. Da sempre abbiamo tenuto il nostro marchio in una nicchia preziosa in fascia medio alta. La nostra serietà ci ha permesso di mantenere in questi anni una clientela più che fidelizzata, puntando tutto su una reale produzione artigianale rigorosamente made in Italy (abbiamo il nostro atelier in cui da sempre ci autoproduciamo). Come nostra politica non abbiamo mai fatto uno stock. Per nostra abitudine cataloghiamo e scontorniamo i nostri prodotti rendendo facilmente accessibile il nostro magazzino nelle quantità, articoli, tessuti e taglie. La nostra catena di produzione garantisce un servizio di distribuzione durante tutto l’anno anche con possibilità di ordini su tessuti disponibili nelle scorte. Il brand è conosciuto ed amato dagli addetti ai lavori in quanto pioniere di stile e rivoluzionario negli anni ’80 e ’90 fino a cambiare radicalmente i vecchi imperativi del beachwear, tanto che siamo stati onorati dai vari magazine con fiumi di articoli redazionali e copertine. Nessun rappresentante ha mai avuto la nostra collezione e oggi come in passato ci permettiamo il lusso di farci cercare.
11822340_867261226693995_1228184499067389835_n

Irriverente ma non volgare, di classe, confort e vestibilità, raffinatezza e originalità frutto di ricerca e abnegazione. Questa è Cheeky Pay, anzi Pay Petrucci, donna affascinante ed eclettica, creative designer di questo brand di beachwear salentino ma conosciuto e acquistato in tutto il mondo.
Il papà avrebbe voluto per Pay una carriera forense, ma quando si ha tanto da esprimere, nulla può impedire l’esplosione creativa. E così è stato: dopo una delusione lavorativa, 30 anni fa, Pay ha sentito l’irrefrenabile impulso di dar vita ad una linea di costumi tutta sua, originale, diversa da quei banali e noiosi costumi che imprigionavano il corpo delle donne con gancetti e stampe improbabili. Licra, laccetti, ma soprattutto double face. Insomma pioniera di uno stile, di un modo d’essere, da sempre un passo avanti con le tendenze in voga. Tanti i successi e le conferme nella storia di questo prestigioso brand: un corner nel mega-store di Fiorucci a Milano, collaborazione con Golden Lady raggiungendo un numero di vendite pari a circa 100.000 capi, copertine su Elle, Marie-Claire e non solo, e tante celebrities negli anni hanno scelto di indossare queste esclusive creazioni, costantemente amate dagli addetti ai lavori e dai clienti. Un plauso ulteriore va tributato alla stilista per aver creato e mantenuto negli anni il laboratorio qui a Lecce, nel Salento (ardua impresa di questi tempi!), scegliendo sempre tessuti di altissima qualità. Per ammirare ed acquistare questi preziosi manufatti salentini, frutto di una folle genialità e di un irriverente ma delicato capriccio, potete recarvi in uno dei tanti corners di Cheeky Pay in Italia e all’estero (Milano, Napoli, Formentera, Ibiza, Roma ecc.) e soprattuto nelle boutiques di Otranto e Lecce.